Elettrostimolazione

Elettrodi per la stimolazione

Elettroterapia si avvale di particolari correnti elettriche a scopo riabilitativo.

Le correnti, suddivise in due tipi, si distinguono per la continuità del flusso delle onde:

- correnti continue

- correnti variabili o alternate.

Gli effetti della corrente al transito sul tessuto variano in rapporto all’intensità, alla durata e al tipo di onda.

  

 

TENS (terapia del dolore).

 

L'elettrostimolazione muscolare, include anche le tecniche di stimolazione nervosa transcutanea, detta TENS.

La TENS è una terapia fisioterapica frequentemente utilizzata per ridurre il dolore derivante da uno stato infiammatorio di varia origine.

I disturbi derivante da un dolore acuto, cronico, muscolare o post-operatorio devono essere trattati con specifici programmi Tens adeguati alla sintomatologia riportata dal paziente.

Benefici duraturi sono conseguibili con un ciclo fisioterapico a frequenza giornaliera per un periodo di tempo commisurato alla patologia trattata.